> Home > Cosa visitare > Musei


Visualizza sulla mappa

Sala d’Arte San Giovanni Castiglione d'Orcia

MUSEI

Sala d’Arte San Giovanni

PROPONI INTEGRAZIONI O CORREZIONI
Per ricevere maggiori informazioni su questo luogo o per segnalare correzioni ed integrazioni all'argomento trattato compila il modulo sottostante:










RECAPITI E ORARI

Sala d’Arte San Giovanni
53023 Castiglione d’Orcia, via San Giovanni, 10

Telefono 0577 888986


Biglietto da visita (vCard)


La Sala d'Arte San Giovanni, nel centro storico del paese, è nata per volontà dell'Amministrazione Comunale, della Parrocchia dei Santi Stefano e Degna, della Proloco di Castiglione d'Orcia, per riunire e rendere visibili al pubblico i cinque dipinti su tavola eseguiti da importanti artisti senesi del Trecento e del Quattrocento, provenienti dalle chiese di Castiglione d'Orcia (Santi Stefano e Degna, Santa Maria Maddalena, Corpus Domini, San Giovanni Battista) e di Rocca d'Orcia (San Simeone, San Sebastiano, Madonna di Manno). Solo il capolavoro giovanile di Pietro Lorenzetti, la Madonna col Bambino, è conservato nella Parrocchia dei Santi Stefano e Degna, l'unico ancora chiamato a svolgere la funzione di immagine devozionale, molto venerata dai fedeli con il titolo di "Madonna delle Grazie". Dopo lunghi anni di attesa e di lavoro, la piccola Sala d'Arte, è stata inaugurata nel 2006. Intorno ai preziosi dipinti su tavola sono stati raccolti vasi sacri e arredi liturgici appartenenti alle chiese e agli oratori delle due Comunità. Tra gli oggetti esposti, accanto ai tradizionali accessori dell'altare, prevalgono suppellettili legate al culto e alle funzioni delle numerose confraternite laicali presenti nel territorio. La chiesa della compagnia di San Giovanni Battista, sede del piccolo museo e diventata di recente proprietà del Comune, è stata sottoposta ad un accurato recupero e restauro architettonicoe funzionale. L'allestimento ben riuscito, è stato realizzato con pareti in legno naturale di acero, attrezzate per raccogliere dipinti e suppellettili. Altri elementi di supporto in acero con finiture in ferro completano l'arredo interno. L'illuminazione a fibre ottiche, a luce fredda, con caratteristiche tecniche adatte per la corretta conservazione delle opere d'arte, assicura all'ambiente un'atmosfera intima e suggestiva. Nell'edificio ad aula unica, si conserva il monumentale altare in stucco a finti marmi, con un ricco apparato decorativo, con le marmorizzazioni quasi interamente ricostruite in occasione di un recente restauro.

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

Sant'Ansano

CASTIGLIONE D'ORCIA

Oggi S. Ansano, da azienda agricola specializzata nella produzione di cereali è sta...

OFFICINA DELLA NATURA

CASTIGLIONE D'ORCIA

Il progetto “Officina della Natura” nasce nel 2005 su iniziativa della azienda...

POGGIO ISTIANO

CASTIGLIONE D'ORCIA

Casolare in pietra, accuratamente ristrutturato e situato su un colle al centro della Val ...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

ADLER THERMAE Spa Resort

SAN QUIRICO D'ORCIA

Immerso nello splendido paesaggio naturale della Val d’Orcia, tra i borghi vinicoli ...

Palazzo Piccolomini

PIENZA

Questo palazzo viene impropriamente classificato come teatro perchè nel loggiato ve...

Terme San Filippo

CASTIGLIONE D'ORCIA

L'antichità di queste terme è testimoniata da ritrovamenti archeologici roma...